continente

Asia
L'Asia da satellite
Localizzazione
Asia - Localizzazione
Superficie
Abitanti

L'Asia è il continente più vasto del mondo per superficie e popolazione, ospita 4,4 miliardi di persone, più della metà della popolazione mondiale.

Il continente è troppo vasto e diversificato per considerarlo come un'unica "destinazione" per un viaggio. Le opzioni di viaggio spaziano ampiamente, dalle rovine del deserto e dai moderni mega centri commerciali del Medio Oriente ai magnifici monumenti antichi e alle montagne dell'Asia meridionale, dai bungalow sulla spiaggia e i trekking nella giungla del sud-est asiatico alle megalopoli e alle capitali tecnologiche dell'est Asia.

Il toponimo "Asia" originariamente è un concetto che riguarda esclusivamente l'ambito europeo. Le antiche popolazioni asiatiche (cinesi, giapponesi, indiane, ecc.) non concepirono mai l'idea di Asia, semplicemente perché esse non si consideravano un popolo collettivo. Dal loro punto di vista l'"Asia" è un gruppo di vaste e diversificate civiltà.

Da sapereModifica

L'Asia offre destinazioni intriganti per ogni tipo di viaggiatore, sia esso un principiante o un esperto. Le opzioni più semplici includono paesi moderni e prosperi come il Giappone o le Tigri Asiatiche: Singapore, Hong Kong, Taiwan e Corea del Sud, dove le persone godono standard di vita molto elevati. Ci sono anche paesi asiatici poveri con livelli significativi di malnutrizione, come Cambogia, Afghanistan, Laos e Timor Est. Alcuni paesi sono ben consolidati nel settore turistico, tra cui Thailandia, Vietnam e Indonesia, ma ci sono altri paesi che limitano rigorosamente il turismo a determinate regioni, come il Bhutan e le Maldive. La Corea del Nord e il Turkmenistan, facilmente gli stati più isolati e repressivi del mondo, si spingono ancora oltre, con tour di gruppo costantemente seguiti dedicati ai loro "grandi leader". Naturalmente, ci sono anche molti paesi che si trovano da qualche parte nel mezzo, che è dove si potrebbero collocare le potenze emergenti della Cina e dell'India; quelle vaste e popolose terre costituiscono di per sé meravigliose destinazioni di viaggio grazie alla loro lunga storia, alle tradizioni e alla diversità.

Cenni geograficiModifica

L'Asia è di gran lunga il continente più grande e come tale è geograficamente estremamente vario. L'Asia contiene virtualmente ogni possibile clima e terreno dalle pianure ghiacciate della Siberia alle giungle dell'Indonesia ai deserti dell'Arabia.

 
Tutte le vette al di sopra dei 7.000 m, incluso il Mt Everest nella foto, sono in Asia

Il punto più alto dell'Asia (e del mondo) è il Monte Everest, nell'Himalaya lungo il confine tra Tibet e Nepal, che sale a 8.848 m sul livello del mare. Il suo punto più basso è il Mar Morto, situato nei punti d'incontro di Israele, Palestina e Giordania, la cui superficie è a 400 m sotto il livello del mare. Il fiume più lungo dell'Asia è il Fiume Azzurro, che scorre per 6.300 km attraverso la Cina dall'alto altopiano tibetano a Shanghai. Il suo lago più grande è il Mar Caspio di 386,400 km², che è circondato da diverse nazioni dell'Asia centrale. L'Asia è delimitata dall'Oceano Pacifico a est, dall'Australia a sud-est e dall'Oceano Indiano a sud. Confina a sud-ovest con il Mar Rosso, a ovest con l'Europa e gli Urali e a nord con l'Oceano Artico.

L'Asia orientale (Cina, Giappone, Corea) è relativamente temperata con differenze stagionali. Il sud e il sud-est asiatico (Thailandia, Indonesia, India, Birmania ecc.) hanno un clima monsonico. In genere caldo tutto l'anno ma con una stagione umida e secca. La maggior parte delle foreste pluviali e delle spiagge asiatiche si trovano qui. L'Asia occidentale (Iran, Arabia Saudita, Libano, ecc.) è calda e spesso secca. Gli inverni possono essere miti ma l'estate può essere estremamente calda. L'Asia centrale e settentrionale ha un clima continentale con gli inverni più freddi del mondo ed estati calde; in alcuni punti la differenza tra massimi e minimi storici può superare i 100°C.

Regioni asiaticheModifica

RussiaEuropaEstremo OrienteOceaniaPapua Nuova GuineaAustraliaSud-est asiaticoAfricaMedio OrienteAsia del SudAsia centraleCaucaso 
      Asia centrale — Comprende Afghanistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan. Centro della Via della seta, questi paesi offrono paesaggi spettacolari dai deserti alle montagne, con molte antiche moschee e architettura sovietica.
      Estremo Oriente — Comprende Cina, Corea del Nord, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Macao, Mongolia, Taiwan. La dicotomia perfetta del vecchio contro nuovo: le più grandi delle mega-città tecnologiche con templi conservati e siti delle antiche culture ancora presenti nella società asiatica. Le vaste e aperte pianure della Cina rurale e della Mongolia offrono qualcosa di completamente diverso.
      Medio Oriente — Comprende Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Iran, Iraq, Israele, Kuwait, Libano, Oman, Qatar, Siria, Turchia, Yemen, Stato di Palestina. Sede di una delle civiltà più antiche della storia, oltre al territorio di origine delle tre religioni abramitiche, è ora uno dei territori in più rapida crescita del mondo con un crescente sviluppo economico e un ricco patrimonio.
      Russia e Caucaso — Comprende Armenia, Azerbaigian (e Repubblica dell'Artsakh), Georgia (e Abcasia, Ossezia del Sud), Russia. La Russia è un enorme stato che ricopre una larga parte del continente asiatico. Il Caucaso è una densa e accogliente regione, ma alcune sue parti sono territori di guerra pertanto considerate instabili.
      Asia del Sud — Comprende Bangladesh, Bhutan, India, Maldive, Nepal, Pakistan, Sri Lanka. Il tetto mozzafiato del mondo, l'Himalaya a nord, i corsi d'acqua tropicali e umidi a sud, e un mix di città vivaci, antiche e siti storici. C'è molta diversità religiosa qui.
      Sud-est asiatico — Comprende Brunei, Cambogia, Filippine, Indonesia, Laos, Malesia, Birmania (Myanmar), Singapore, Thailandia, Timor Est, Vietnam. Caldo e umido, vi si trovano monasteri buddisti, spiagge tropicali, una vivace vita di strada e numerose chiese e moschee. Il sud-est asiatico offre fughe rilassanti dalle città turbolente e affollate.


Nazioni, lingue e valute
Nazione Capitale Lingua Ufficiale Valuta
  Abcasia3 Sukhumi Abcaso, Russo (RUB) Rublo russo (de facto)
  Afghanistan Kabul Pashtu, Dari (AFN) Afghani afgano
  Arabia Saudita Riad Arabo (SAR) Riyal saudita
  Armenia Erevan Armeno (AMD) Dram armeno
  Artsakh3 Step'anakert Armeno (AMD) Dram armeno
  Azerbaigian Baku Azero (AZN) Manat azero
  Bahrain Manama Arabo (BHD) Dinaro del Bahrain
  Bangladesh Dacca Bengalese (BDT) Taka bengalese
  Bhutan Thimphu Dzongkha (BTN) Ngultrum del Bhutan
  Birmania Naypyidaw Birmano (MMK) Kyat birmano
  Brunei Bandar Seri Begawan Malese, Inglese (BND) Dollaro del Brunei
  Cambogia Phnom Penh Khmer (KHR) Riel cambogiano
  Cina Pechino Cinese (CNY) Renminbi cinese
  Corea del Nord Pyongyang Coreano (KPW) Won nordcoreano
  Corea del Sud Seul Coreano (KRW) Won sudcoreano
  Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi Arabo (AED) Dirham degli Emirati Arabi Uniti
  Filippine Manila Filippino, Inglese (PHP) Peso filippino
  Georgia Tblisi Georgiano (GEL) Lari georgiano
  Giappone Tokyo Giapponese (JPY) Yen giapponese
  Giordania Amman Arabo (JOD) Dinaro giordano
  Hong Kong ( ) Hong Kong Inglese (HKD) Dollaro di Hong Kong
  India Delhi Hindi, Inglese1 (INR) Rupia indiana
  Indonesia Giacarta Indonesiano (IDR) Rupia indonesiana
  Iraq Baghdad Arabo, Curdo (IQD) Dinaro iracheno
  Iran Teheran Persiano (IRR) Riyal iraniano
  Israele Gerusalemme Ebraico, Arabo (ILS) Nuovo siclo israeliano
  Kazakistan Astana Kazako, Russo (KZT) Tenge kazako
  Kirghizistan Bişkek Kirghizo, Russo (KGS) Som kirghizo
  Kuwait Al-Kuwait Arabo (KWD) Dinaro kuwaitiano
  Laos Vientiane Lao (LAK) Kip laotiano
  Libano Beirut Arabo (LBP) Lira libanese
  Macao ( ) Macao Cinese cantonese, Portoghese (MOP) Pataca di Macao
  Maldive Malé Maldiviano, Inglese (MMA) Rufiyaa delle Maldive
  Malesia Kuala Lumpur Malese (MYR) Ringgit malese
  Mongolia Ulan Bator Mongolo (MNT) Tugrik mongolo
  Nepal Katmandu Nepalese (NPR) Rupia nepalese
  Oman Mascate Arabo (OMR) Riyal dell'Oman
  Ossezia del Sud3 Tskhinvali Osseto, Russo (RUB) Rublo russo (de facto)
  Pakistan Islamabad Inglese, Urdu (PKR) Rupia pakistana
  Stato di Palestina Gerusalemme Est Arabo (-) Sterlina palestinese2
  Qatar Doha Arabo (QAR) Riyal del Qatar
  Russia Mosca Russo (RUB) Rublo russo
  Singapore Singapore Inglese, Cinese mandarino, Malese, Tamil (SGD) Dollaro di Singapore
  Siria Damasco Arabo (SYP) Lira siriana
  Sri Lanka Sri Jayawardenapura Kotte Singalese, Tamil (LKR) Rupia singalese
  Tagikistan Dušanbe Tagico (TJS) Somoni tagico
  Taiwan Taipei Cinese mandarino (TWD) Nuovo dollaro taiwanese
  Thailandia Bangkok Thailandese (THB) Baht thailandese
  Timor Est Dili Tetum, Portoghese (USD) Dollaro statunitense
  Turchia Ankara Turco (TRY) Nuova lira turca
  Turkmenistan Aşgabat Turkmeno (TMT) Manat turkmeno
  Uzbekistan Taškent Uzbeco (UZS) Som uzbeco
  Vietnam Hanoi Vietnamita (VND) Đồng vietnamita
  Yemen San'a Arabo (YER) Riyal yemenita

1 La costituzione riconosce altre 21 lingue, tra cui: Assamese, Bengalese, Gujarati, Kannada, Malayalam, Marathi, Oriya, Panjabi, Tamil e Telugu; mentre il numero di dialetti in India è di ben 1.652.

2 Moneta dormiente

3 Stato parzialmente riconosciuto, con status incerto o controverso


 
Monte Fuji in Giappone
 
Il Taj Mahal ad Agra in India
 
La Grande Muraglia in Cina

Centri urbaniModifica

Altre destinazioniModifica


Come arrivareModifica


Come spostarsiModifica


Cosa vedereModifica


Cosa fareModifica


AcquistiModifica


A tavolaModifica


Infrastrutture turisticheModifica


SicurezzaModifica


Situazione sanitariaModifica


Rispettare le usanzeModifica


Vedi ancheModifica

Vedi anche:


Altri progetti

Stati d'Asia

  Afghanistan ·   Arabia Saudita ·   Bahrain ·   Bangladesh ·   Bhutan ·   Birmania ·   Brunei ·   Cambogia ·   Cina ·   Corea del Nord ·   Corea del Sud ·   Emirati Arabi Uniti ·   Filippine ·   Giappone ·   Giordania ·   India ·   Indonesia ·   Iran ·   Iraq ·   Israele ·   Kirghizistan ·   Kuwait ·   Laos ·   Libano ·   Maldive ·   Malesia ·   Mongolia ·     Nepal ·   Oman ·   Pakistan ·   Qatar ·   Singapore ·   Siria ·   Sri Lanka ·   Tagikistan ·   Thailandia ·   Timor Est ·   Turkmenistan ·   Uzbekistan ·   Vietnam ·   Yemen

Stati con riconoscimento limitato:   Stato di Palestina ·   Taiwan

Stati solo fisicamente asiatici[1]:   Armenia ·   Azerbaigian[2] ·   Cipro ·   Georgia[2] ·   Kazakistan ·   Russia ·   Turchia

Stati de facto indipendenti:   Abcasia[2] ·   Artsakh ·   Cipro del Nord ·   Ossezia del Sud[2]

Dipendenze australiane:   Isole Cocos e Keeling ·   Isola di Natale

Dipendenze britanniche: Regno Unito  Akrotiri e Dhekelia[3] ·   Territorio britannico dell'Oceano Indiano

Stati parzialmente asiatici:   Egitto (Sinai) ·   Grecia (Isole dell'Egeo settentrionale, Dodecaneso) ·   Russia (Russia asiatica) ·   Turchia (Turchia asiatica)

  1. Stati generalmente considerati europei sotto il profilo antropico
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Stato considerato fisicamente interamente asiatico solo da alcune convenzioni geografiche
  3. Stato o dipendenza fisicamente asiatico ma generalmente considerato europeo sotto il profilo antropico
  Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.