città del Vicino Oriente, sacra per le tre religioni abramitiche
Asia > Medio Oriente > Israele > Gerusalemme

Gerusalemme è la capitale d'Israele, nonostante molti paesi e l'ONU non la riconoscano come tale.

Gerusalemme
Panorama di Gerusalemme
Stemma e Bandiera
Gerusalemme - Stemma
Gerusalemme - Bandiera
Stato
Altitudine
Abitanti
CAP
Posizione
Mappa di Israele
Reddot.svg
Gerusalemme
Sito istituzionale

Considerata sacra da tutte e tre le religioni monoteiste, oltre ad essere un centro spirituale fervido e conteso, è una delle destinazioni più visitate dai turisti. La città vecchia è ricca di siti di impareggiabile importanza storica e religiosa, mentre la parte nuova abbonda di centri commerciali, bar e ristoranti.

Da sapereModifica


Come orientarsiModifica


Come arrivareModifica

 
Vista sulla città vecchia.

In aereoModifica

L'aeroporto di Gerusalemme, sito ad Atarot (JRS), è attualmente chiuso al traffico civile. L'aeroporto internazionale di Tel Aviv-Yafo (TLV) è abbastanza vicino (circa 50 km) ed è situato sull'autostrada nº 1 che collega Gerusalemme a Tel Aviv. Una delle soluzioni più utilizzate è quella prendere uno sherut (un taxi collettivo) appena fuori dall'aeroporto che vi porterà fino a Gerusalemme per circa 60 NIS (poco più di 14€).

In autoModifica

Si arriva da Tel Aviv mediante l'autostrada (gratuita) numero 1, che percorre il tracciato della strada di Latrun.

Da nord (ad es. Haifa) si arriva mediante l'autostrada numero 6 (a pagamento automatico), oppure via Tel Aviv mediante l'autostrada (gratuita) numero 2, detta Derech Haifa, o infine via Rishon LeZiyon mediante l'autostrada (gratuita) numero 4, anche detta Kvish Geha. Tutte queste si innestano sulla 1.

Da sud (Ashdod, Be'er Sheva) ancora via autostrada numero 4.

In trenoModifica

Gerusalemme è connessa alla rete ferroviaria Israeliana, essendo un terminale della linea che collega Tel Aviv-Yafo appunto a Gerusalemme. Su questa linea si trova anche la stazione situata nell'aeroporto Ben Gurion di Lod, più o meno a metà strada tra i due centri

Collegamenti diretti praticamente con tutte le località di Israele mediante la rete Egged.


Come spostarsiModifica


Cosa vedereModifica

Città vecchiaModifica

 
Fedeli di fronte al luogo di crocifissione di Gesù Cristo, all'interno della Basilica del Santo Sepolcro
 
Vista sulla cupola della Basilica del Santo Sepolcro
  • Basilica del Santo Sepolcro (Alla fine della via Dolorosa).


  • Monte del Tempio (il Nobile Santuario).
 
Cupola della Roccia
  • Cupola della Roccia.


  • Moschea al-Aqsa.
  • Torre di Davide.


Settore occidentaleModifica

  • Grande Sinagoga, 58 King George Street.



Eventi e festeModifica


Cosa fareModifica


AcquistiModifica


Come divertirsiModifica


Dove mangiareModifica


Dove alloggiareModifica

Prezzi modiciModifica


Prezzi elevatiModifica


SicurezzaModifica

Per le caratteristiche della situazione medio orientale, vi è una grande attività di sorveglianza in tutto il territorio israeliano e a Gerusalemme in modo particolare. Le costanti tensioni fra israeliani e palestinesi rendono il livello di sicurezza della città piuttosto variabile: si alternano periodi di relativa tranquillità ad altri di particolare agitazione. È utile rimanere informati sulla situazione fino al giorno della partenza.

Le norme del buon senso valgono come in tutte le località ed in particolare nelle grandi città: evitate di girare da soli di notte; informatevi sui luoghi da evitare (il vostro albergo o il vostro locatore ne sono certamente al corrente). I taxi sono reperibili 24 ore su 24: usate solo i taxi con la scritta trilingue in ebraico (מונית ֿMonit), arabo e inglese. Le guide turistiche autorizzate hanno, nel caso, solide nozioni di pronto soccorso. Chiedete la tessera di riconoscimento.

Come restare in contattoModifica


Nei dintorniModifica


Altri progetti

  Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.