Stato dell'America meridionale
America del Sud > Guiana > Suriname

Suriname
Fort Zeelandia; un tempo la principale roccaforte delle forze coloniali olandesi nella regione.
Localizzazione
Suriname - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Suriname - Stemma
Suriname - Bandiera
Capitale
Governo
Valuta
Superficie
Abitanti
Lingua
Religione
Elettricità
Prefisso
TLD
Fuso orario
Sito web

Suriname è uno stato dell'America del Sud confinante a nord con l'oceano Atlantico, a est con la Guyana francese, a sud con il Brasile e a ovest con la Guyana.

Da sapereModifica

Cenni geograficiModifica

La principale catena montuosa è rappresentata dalle montagne di Guglielmina che arriva a circa 1.300 m (Juliana Top).

La vegetazione del Suriname è caratterizzata da foresta equatoriale

Quando andareModifica

Il clima in Suriname è perlopiù umido tropicale la cui escursione termica media si aggira tra i 23 e 31 °C durante tutto l'arco dell'anno. Ha due stagioni delle piogge; una breve tra dicembre e gennaio e una più lunga tra aprile e agosto. Durante il periodo più secco (tra agosto e dicembre) le temperature raggiungono anche i 40 °C che unite all'elevata umidità possono risultare particolarmente pesanti.

Cenni storiciModifica

A partire dal XVI secolo l'area fu esplorata da spedizioni britanniche, francesi e spagnole, ma solo successivamente fu conquistata dagli olandesi nel 1667 e rimase sotto il loro governo con il nome di Guiana Olandese fino al 1954. Il paese ottenne l'indipendenza dal regno dei Paesi Bassi il 25 novembre 1975.

Lingue parlateModifica

Le altre lingue maggiormente diffuse sono l'hindi, il giavanese e la saramacca. Tutte "importate" durante il periodo coloniale.


Territori e mete turisticheModifica

      Costa orientale surinamese — Il nord-est del Suriname comprende i quattro distretti di Commewijne, Marowijne, Paramaribo e Wanica. Esso offre alcuni dei migliori esempi di vecchie piantagioni coloniali, alcune ancora in uso, altre abbandonate e in gran parte rovinate. Lungo la costa nord-est troverete anche alcune tra le più importanti spiagge per la nidificazione delle tartarughe marine di tutto l'Atlantico occidentale.
      Costa occidentale surinamese — Il nordovest del Suriname comprende i tre distretti costieri tra Paramaribo e il confine occidentale con la Guyana: Coronie, Nickerie e Saramacca. È una regione celebre per la sua grande varietà di uccelli e la riserva naturale Bigi Pan che non può mancare in un viaggio nel Suriname. Ci sono alcune città e una scelta non proprio vasta per quanto riguarda alloggio, ma questo è un posto lontano dalla folla, spesso trascurato dai visitatori.
      Entroterra surinamese — L'entroterra del Suriname comprende i tre distretti di Brokopondo, Para e Sipaliwini. L'area fa parte della vasta regione amazzonica ed è quasi interamente ricoperta di foresta pluviale tropicale. Nel sudovest c'è la savana di Sipaliwini. Nel centro e nel sud ci sono catene montuose, ma la vetta più alta, il Julianatop, arriva solo a 1.280 metri. La maggior parte degli amerindi e maroons vivono in questa regione, molti di loro in un modo primitivo. Lago Brokopondo, con una superficie di 1.560 km², è uno delle più grande riserve del mondo.

Centri urbaniModifica

  • Paramaribo — La movimentata capitale del paese che insieme ai suoi sobborghi ospita circa la metà della popolazione. Fa parte dell'UNESCO e ha un delizioso centro storico. È un ottimo punto di partenza per visitare il paese.
  • Albina — Punto di partenza per la Guyana francese.
  • Apoera — Villaggio indiano nel Suriname occidentale.
  • Domburg — La spiaggia al riparo dai barracudas che infestano le acque del fiume Suriname, punto di ritrovo domenicale per gli abitanti di Paramaribo.
  • Groningen — Luogo tranquillo sul fiume Saramacca.
  • Lelydorp — La seconda più grande città del Suriname.
  • Moengo — Vecchio centro di estrazione di bauxite.
  • Nieuw Amsterdam — Nota per la sua fortezza.
  • Nieuw Nickerie — La città più occidentale protetta da un muro sul mare.
  • Santigron — Un villaggio maroon village lungo il fiume Saramacca.


Come arrivareModifica

In aereoModifica

L'Aeroporto internazionale Johan Adolf Pengel Inti è situato a Paramaribo.


Come spostarsiModifica

In autoModifica

La guida è a sinistra e le vie di comunicazione sono scarse (nessuna rete autostradale).


Cosa vedereModifica


Cosa fareModifica


Valuta e acquistiModifica

La valuta nazionale è il Dollaro surinamese (SRD). Qui di seguito i link per conoscere l'attuale cambio con le principali monete mondiali:

(EN) Con Google Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD


A tavolaModifica


Infrastrutture turisticheModifica


Eventi e festeModifica


SicurezzaModifica

In caso di emergenza il numero da chiamare è il 115.

Situazione sanitariaModifica

Il sistema sanitario è pubblico ma scarsamente organizzato, infatti vi sono solo pochi ospedali sparsi in tutto il paese.

Rispettare le usanzeModifica

Alcuni luoghi, persino certi alberi, sono considerati sacri pertanto non è appropriato fotografarli. Se siete con una guida sarete avvertiti per tempo, in ogni caso è sempre buona norma chiedere quando si è nel dubbio.

Come restare in contattoModifica


Altri progetti

Stati dell'America del Sud

  Argentina ·   Bolivia ·   Brasile ·   Cile ·   Colombia ·   Ecuador ·   Guyana ·   Paraguay ·   Perù ·   Suriname ·   Uruguay ·   Venezuela

Dipendenze francesi:   Guyana francese

Dipendenze britanniche:   Isole Falkland ·   Georgia del Sud e Isole Sandwich Australi

Stati solo fisicamente sudamericani[1]:   Trinidad e Tobago

Dipendenze olandesi solo fisicamente sudamericane[2]:   Aruba ·   Curaçao ·   Bonaire

Stati parzialmente sudamericani:   Panama

  1. Stati generalmente considerati centro-nordamericani sotto il profilo antropico
  2. Dipendenze generalmente considerate centro-nordamericane sotto il profilo antropico
  Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.