dipendenza della Corona britannica
Europa > Britannia e Irlanda > Isola di Man

Isola di Man
Niarbyl, Isola di Man
Localizzazione
Isola di Man - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Isola di Man - Stemma
Isola di Man - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

L'Isola di Man (in mannese Ellan Vannin) è un'isola sotto la protezione della corona britannica situata nel mare d'Irlanda.

Da sapereModifica

Cenni geograficiModifica

Lo Snaefell con i suoi 621 m, è il monte più alto dell'Isola di Man. I corsi d'acqua sono di scarsa rilevanza; uno di essi è il Greeba River.

L'interno e la costa sono molto simili all'Irlanda occidentale, con zone pietrose disseminate di erica e scogliere suggestive, anche se relativamente basse.

Cenni storiciModifica

Dopo una serie di sovrani britannici, l'isola fu invasa dai Sassoni e fu poi un avamposto vichingo. Nel 1079 fu colonizzata dai norvegesi e annessa al Regno di Norvegia per opera di Godred Crovan. Divenne poi un dominio scozzese nel 1266, come sancito nel trattato di Perth e poi, nel XIII secolo, cadde in mano a Edoardo I d'Inghilterra. Nel 1765 passò sotto il controllo della monarchia inglese.

Il parlamento dell'isola, il Tynwald, istituito nel 979 d.C., pur non essendo il più antico del mondo, è sicuramente quello che è in funzione da più tempo, non avendo mai interrotto le proprie attività, a differenza di quello islandese e di quello delle Fær Øer.

Lingue parlateModifica

La lingua mannese è molto simile al gaelico scozzese e all'irlandese.


Territori e mete turisticheModifica

L'isola di Man è divisa in sei distretti amministrativi chiamati sheading che sono: Ayre, Glenfaba, Garff, Michael, Rushen e Middle. Il termine sheading pare sia una parola di origine normanna, e significhi 'base navale': ogni distretto doveva fabbricare un certo numero di navi da guerra; potrebbe anche avere un'origine celtica, e il suo significato sarebbe 'sesta parte'.

Centri urbaniModifica

  • Douglas — La capitale.
  • Castletown — Situata nella parte meridionale dell'isola e sua antica capitale. Il principale monumento della cittadina è Castle Rushen.
  • Onchan — Parrocchia situata nello Sheading di Garff ma di fatto una conurbazione di Douglas.
  • Peel — Situata nella parte occidentale dell'isola e sede della Cattedrale.
  • Ramsey — Il secondo centro abitato dell'isola situato nella parte settentrionale dell'isola.

Altre destinazioniModifica

  • Calf of Man — Isoletta istituita a santuario della natura.
  • Port Erin — Località turistica situata nell'estremità meridionale dell'isola.
  • Port Saint Mary — Distretto rurale situato nella parte sud-occidentale dell'isola.


Come arrivareModifica

In aereoModifica

54.085598-4.6329691 Aeroporto dell'Isola di Man (IATA: IOM). L'aeroporto si trova a 15 km a sud di Douglas. Esistono voli da Londra, Liverpool, Manchester, Dublino, Belfast e Glasgow. Durante il periodo estivo sono spesso disponibili voli da aeroporti britannici più piccoli. Le compagnie che operano in questo aeroporto sono:

In naveModifica

Da Liverpool e Heysham in Regno Unito in 2 ore e 30 minuti, due collegamenti al giorno con Isle of Man Steam Packet Company .

Da Dublino e Belfast in Irlanda in 23 ore, tre collegamenti alla settimana con Isle of Man Steam Packet Company.

Come spostarsiModifica

 
Stazione di Laxey con una carrozza dello Snaefell Mountain Railway

In trenoModifica

La cima del monte Snaefell è raggiungibile con la ferrovia Snaefell Mountain Railway, il percorso è di circa quattro miglia (6,4 km), e parte da Laxey.

Cosa vedereModifica

  • 54.0736-4.65281 Castle Rushen, Castletown. castello.  
  • 54.2265-4.69912 Peel Castle, Peel. castello  
  • 54.238556-4.4073893 Laxey Wheel (Lady Isabella Wheel), Laxey. È la ruota idraulica più grande del mondo ancora in funzione. È dotata di una grande scala a chiocciola che permette di raggiungere il tetto della struttura.  
  • 54.0693-4.76914 Cregneash, Cregneash. Villagio mannese immerso nella ruralità più tradizionale. Qui si possono osservare le tecniche agricole tradizionali e avere un incontro con la razza ovina Loaghtan endemica di Man.  


Eventi e festeModifica

  • Giorno del Tynwald.   5 luglio. Festa nazionale dell'Isola de Man, tutti i membri del Tynwald partono da Douglas, la capitale, e vanno a Tynwald Hill, una collina nell'Ovest dell'isola, dove si riuniscono e tutte le nuove leggi dell'isola sono proclamate con la presenza del vice governatore, il rappresentante del monarca del Regno Unito, che è anche Signore di Man.
  • Tourist Trophy (TT).   Prima settimana di giugno. Gara mondiale di moto che si svolge sul circuito stradale dello Snaefell Mountain Course.


Cosa fareModifica


AcquistiModifica


Come divertirsiModifica


Dove mangiareModifica


Dove alloggiareModifica


SicurezzaModifica


Come restare in contattoModifica


Nei dintorniModifica

Informazioni utiliModifica

Sull'isola ha sede Canonical Ltd, una società privata promotrice del software libero (Linux) e fondatrice di Ubuntu.

Il successo riscosso dal personaggio di Harry Potter è tale che l'isola di Man ha persino coniato monete con l'effigie del giovane mago: battute in differenti tagli dal 2001, hanno valore legale.

Altri progetti

  Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.