Cono sud
La vetta dell'Aconcagua.
Localizzazione
Cono sud - Localizzazione
Bandiera
Cono sud - Bandiera
Stato

Cono sud o Cono meridionale è una regione geografica comprendente quei paesi sudamericani che sono al di sotto del Tropico del Capricorno.

Cenni geograficiModifica

La zona è bagnata dall'Oceano Pacifico a ovest e dall'Oceano Atlantico a est. Lo stretto di Magellano separa la Patagonia, parte finale del Cono Sud, dall'arcipelago della Terra del Fuoco. Ancora più a sud, lo stretto di Drake separa la punta meridionale del continente dall'Antartide.

Geograficamente fanno parte di questa regione anche le regioni meridionali del Brasile: Rio Grande do Sul, Santa Catarina, Paraná e San Paolo.

Il territorio del Cono Sud è suddivisibile in due grandi aree morfologicamente assai diverse: quella occidentale, costituita da montagne, e quella orientale, caratterizzata da vaste pianure.


Quasi tutti i laghi della regione sono glaciali e distribuiti nella catena andina. Il maggiore è quello denominato lago Buenos Aires dagli argentini e lago Generale Carrera dai cileni. Situato in Patagonia, è tagliato in due dal confine tra Argentina e Cile.

Quando andareModifica

Il clima del Cono Sud data la sua estensione geografica varia sensibilmente a seconda della latitudine; la parte settentrionale è caratterizzata da un clima caldo subtropicale mentre l'area più meridionale corrispondente alla Terra del fuoco è invece caratterizzata da un clima freddo della tundra.

Lingue parlateModifica

Le lingue più diffuse nel Cono Sud sono lo spagnolo, lingua ufficiale di Argentina, Uruguay, Cile e Paraguay ed il portoghese, lingua ufficiale del Brasile. Altre lingue minoritarie sono il Guarani, idioma indigeno parlato in Paraguay, il dialetto rioplatense in Argentina e in Uruguay, l'italiano (parlato da parte della vasta comunità italiana della regione), il tedesco e l'inglese, lingua ufficiale delle Isole Falkland e nella Georgia del Sud e Isole Sandwich Australi.

NazioniModifica

      Argentina
      Isole Falkland
      Cile
      Uruguay
      Paraguay

Centri urbaniModifica

A grosse concentrazioni demografiche, prima fra tutte quella dell'estuario del Rio de la Plata, sulle quali si affacciano le capitali di Argentina (Buenos Aires) e Uruguay (Montevideo), si contrappongono aree spopolate, come il Cile settentrionale, occupato dal deserto di Atacama, la Patagonia e la Terra del Fuoco. Il tasso di urbanizzazione è molto elevato e supera in Uruguay e in Argentina il 90%. La crescita incontrollata delle città ha causato gravi problemi di inquinamento: Buenos Aires e Santiago del Cile rientrano nella classifica delle 21 metropoli più inquinate della Terra.

Come arrivareModifica


Come spostarsiModifica


Cosa vedereModifica


Cosa fareModifica


A tavolaModifica


SicurezzaModifica


Altri progetti

  •   Wikipedia contiene una voce riguardante Cono sud
  •   Commons contiene immagini o altri file su Cono sud
  Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.