capitale dell'Argentina
America del Sud > Cono sud > Argentina > Pampa > Buenos Aires
Buenos Aires
Porto Madero
Stemma e Bandiera
Buenos Aires - Stemma
Buenos Aires - Bandiera
Stato
Regione
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
Posizione
Mappa dell'Argentina
Buenos Aires
Buenos Aires
Sito del turismo
Sito istituzionale

Buenos Aires è la capitale e la maggiore città dell'Argentina.

Indice

Da sapereModifica

È una delle più grandi metropoli sudamericane e sede di uno dei maggiori porti del continente. È la seconda città in Sudamerica per importanza economica dopo San Paolo del Brasile.

Cenni geograficiModifica

La città di Buenos Aires sorge sulle sponde del rio de la Plata e del Riachuelo che confluisce nel rio de la Plata nel quartiere della Boca.

Quando andareModifica

Dal punto di vista climatico, la temperatura media del mese più freddo (tipicamente luglio) è +10,0 °C, quella del mese più caldo (tipicamente gennaio) +25,5 °C.


Come orientarsiModifica

Buenos Aires non appartiene alla provincia omonima: questa circonda la città estendendosi per una superficie simile a quella dell'Italia, ed ha come capoluogo la città di La Plata. Il confine tra la capitale e la provincia è marcato dall'Avenida General Paz, un'autostrada che fa da circonvallazione alla città, e dal Riachuelo.

La città di Buenos Aires è divisa in 48 distretti (Barrios). I più importanti dal punto di vista turistico sono:

  • Microcentro — Cuore storico e politico di Buenos Aires, Microcentro si estende intorno Plaza de Mayo, Plaza San Martín e Avenida 9 de Julio. Plaza de Mayo è contornata dalla Casa Rosada, sede ufficiale del governo.
Barrios a sud di Microcentro
  • Puerto Madero — Adiacente a Microcentro ed estesa sul lungofiume, la zona di Puerto Madero è rinomata per l'abbondanza di ristoranti e locali notturni.
 
Parco Rosedal
  • La Boca — A sud del centro, La Boca è un quartiere storico di Buenos Aires insieme ai vicini barrios di San Telmo e Monserrat. Fu in queste zone a sud del centro che si installarono i primi immigrati europei dando vita a generi musicali quali tango e milonga
  • San Telmo
Barrios a nord di Microcentro
  • Recoleta
  • Palermo — Molto vasto, il barrio Palermo presenta una zona più antica (Palermo viejo) estesa a ridosso della Avenida Santa Fé. Presenta antiche case affacciate su viali alberati e abitate da famiglie alto borghesi.
  • Belgrano
  • Boedo
  • Caballito
  • San Cristobal
  • Retiro


Come arrivareModifica

In aereoModifica

Buenos Aires è servita da due aeroporti. L'aeroporto internazionale di Ezeiza (EZE) dista circa 35 minuti dal centro città, e vi atterrano aerei provenienti da tutto il mondo. All'aeroporto di Jorge Newbery (AEP), invece, atterrano voli nazionali o provenienti dai paesi limitrofi. Questo aeroporto dista 5 minuti dal centro città.

L’Aeroporto Internazionale di Ezeiza è il punto in cui si concentra circa l’80% del traffico aereo intercontinentale dell’Argentina.

Da qui per raggiungere la città o la prima fermata utile della Capital Federal si può utilizzare un servizio di autobus navetta privati che impiegano circa 40-50 minuti per arrivare a Buenos Aires e costano intorno alle 4,50 €.

Gli autobus municipali che collegano Ezeiza alla città sono i numeri 394 e 502 (direzione: Stazione di Monte Grande e Camino de Cintura), 51 (per Constitución, via Monte Grande), 86 (per Plaza de Mayo).

Per poco più di una corsa in autobus (si spenderebbe mediamente intorno ai 7 €) si può optare per un taxi costo 35 €: i tempi di percorrenza si ridurrebbero, anche se di pochi minuti, inoltre il posteggio dei taxi si trova appena fuori l’aeroporto.

Chi ha voglia di viziarsi un po’ può scegliere i servizi di compagnie come la Transfer-Express e la Manuel Tienda León, specializzate anche in trasporti di lusso nel percorso Ezeiza-Buenos Aires, con chauffeur!

Per maggiori informazioni si consulti il sito degli aeroporti argentini.

In naveModifica

Esistono collegamenti fluviali giornalieri con Colonia del Sacramento e Montevideo (Uruguay).

In autobusModifica

Terminal de Ómnibus de Retiro è il maggiore capolinea degli autobus extraurbani. È situato nel barrio omonimo a circa 300 m. dalla stazione ferroviaria.

Come spostarsiModifica

Con mezzi pubbliciModifica

La metropolitana dispone di 5 linee che operano da lunedì a sabato dalle 5.00 alle 22.00 e nei giorni festivi dalle 8.00 alle 22.00.

 
colectivo

L'autobus colectivo è il modo più veloce ed economico per muoversi nella capitale. La rete urbana dispone di oltre 180 linee, i biglietti per la città costano da 0.75 a 0.80 centesimi ed è possibile acquistarli con una targetta "SUBE" direttamente sull'autobus.


Cosa vedereModifica


Eventi e festeModifica

 
Monumento ai caduti delle Malvinas


Cosa fareModifica


AcquistiModifica

Buenos Aires offre diversi percorsi per lo shopping: San Telmo per l'antiquariato, libri a Corrientes Avenue, articoli in pelle nel quartiere di Retiro, souvenir a La Boca. Gli oggetti avant-garde, vestiti ed elementi decorativi nel quartiere di Palermo Viejo.

Come divertirsiModifica


Dove mangiareModifica


Dove alloggiareModifica


SicurezzaModifica


Come restare in contattoModifica


Nei dintorniModifica

Informazioni utiliModifica

Il Tango nasce nel río de la Plata (coste di Argentina e Uruguay) come mescolanza di balli di origine africana e locale nell'ambito della prostituzione, e successivamente si sviluppa e si evolve nella sua struttura attuale a Buenos Aires. Qui trova le sue radici, nel miscuglio di genti, maggiormente immigrati europei, che abitano nella città sul finire dell'Ottocento e gli inizi del Novecento. Nell'attualità è simbolo di Buenos Aires e di cultura argentina in tutto il mondo.


Altri progetti

  Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.