Apri il menu principale
Montevideo
Panorama delle ramblas
Stemma
Montevideo - Stemma
Stato
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Uruguay
Montevideo
Montevideo
Sito del turismo
Sito istituzionale

Montevideo è la capitale dell'Uruguay.

Da sapereModifica


Come orientarsiModifica

QuartieriModifica

Aree centraliModifica

La città di Montevideo si estende all'estremità sud orientale del Río de la Plata, intorno a un golfo di forma circolare che offre un approdo naturale ai navigli.

Le zone più interessanti per potenziali visitatori sono la città vecchia (Ciudad Vieja) e il centro che racchiudono in uno spazio relativamente ridotto le maggiori attrazioni cittadine quali monumenti e musei ma anche alberghi, teatri e negozi.

La città vecchia si estende su una penisoletta che limita la baia di Montevideo a sud mentre il centro si estende immediatamente a est.

Avenida 18 de Julio attraversa entrambe le aree sfociando in Plaza Independencia, dominata dal Palacio Salvo, un grattacielo Art Deco di 102 m considerato il simbolo di Montevideo. Altro punto focale della Ciudad Vieja è Plaza Constitución, nota più che altro con il nome non ufficiale di "Plaza Matriz". Su quest'ultima si affaccia l'ex palazzo comunale (El Cabildo).

Sul lato nord della città vecchia si trovano le infrastrutture portuali con il molo dove approdano gli aliscafi provenienti da Buenos Aires mentre il lato sud è bordato dai lungomari Rambla de Francia, Rambla Gran Bretaña e Rambla Republica Argentina che termina al Parque Rodó. I tre viali e il parco costituiscono aree di svago. Si viene qui per pescare con la lenza o per una passeggiata a piedi o in bici.

  • Barrio La Aguada è di fatto un'estensione del centro a nord non fosse altro che per la presenza del suo territorio del palazzo del Parlamento dalle forme neoclassiche.
  • Barrio Tres Cruces è un punto convulso del traffico cittadino sull'ultimo tratto di Avenida 18 de Julio. Vi si trova il capolinea degli autobus extraurbani e internazionali al quale è annesso un grande centro commerciale.

Costa de MontevideoModifica

Oltre il Parque Rodó, in direzione est, si estende per 5 km la zona detta Costa de Montevideo con spiagge che attraggono folle di bagnanti durante i mesi estivi (dicembre-gennaio). La sua principale arteria è Avenida Italia, strada a scorrimento veloce percorsa da chi muove dall'aeroporto in centro o viceversa. Di seguito un elenco dei barrios più rinomati:


Come arrivareModifica

 
Aeroporto Carrasco.

In aereoModifica

Un'altra opzione è quella di prendere un aereo per Buenos Aires e da lì proseguire in aliscafo o in autobus fino a Montevideo nei modi specificati nelle sezioni sottostanti.

In naveModifica

  • 2 Terminal de Buquebús, Rambla 25 de Agosto de 1825. La compagnia marittima che gestisce i collegamenti tra Buenos Aires e Montevideo tramite aliscafi. La traversata dura 3 ore circa.
Da Buenos Aires è anche possibile attraversare il rio de la Plata in aliscafo fino a Colonia del Sacramento e da lì proseguire in autobus fino a Montevideo.  

In autobusModifica

 
Terminal Tres Cruces.
  • 3 Terminal Omnibus Tres Cruces. Il principale capolinea degli autobus extraurbani è situato sul Boulevard General Artigas nel barrio Tres Cruces. Vi operano anche autolinee con destinazioni internazionali.  


Come spostarsiModifica


Cosa vedereModifica

Architetture civili e militariModifica

  • 1 El Cabildo, Gomez Juan Carlos 1362 (Ciudad Vieja). L'ex palazzo municipale, oggi trasformato in museo.    
 
Palácio Salvo.
 
Palacio Estevez.
  • 2 Palácio Salvo, Plaza Independencia 848.    
  • 3 Mausoleo al General José Gervasio Artigas, Plaza Independencia.    
  • 4 Palacio Estévez (Museo de la Casa de Gobierno), Plaza Independencia 776.   Lun-Ven 10:00–17:00.    
  • 5 Puerta de la Ciudadela, Plaza Independencia.    
  • 6 Palacio Taranco (Museo de Artes Decorativas), Calle 25 de Mayo 376.   Lun-Ven 12:30–17:40.  
  • 7 Obelisco a los Constituyentes de 1830, Bulevar Artigas y Avenida 18 de Julio.  
 
Palazzo del Parlamento (Palacio Legislativo).
  • 8 Palacio Legislativo del Uruguay, Avenida de las Leyes (Ingresso visitatori dall'avenida General Flores), +598 2 924 1783, @ protocolo@parlamento.gub.uy.   3,00 U$S / 90 pesos uruguayani. Solo visite guidate in spagnolo, portoghese e inglese previa richiesta con allegata fotocopia del proprio passaporto da inviare all'indirizzo email succitato. Le visite sono sospese durante le sedute parlamentari.   Lun-Ven 10:30-15:00. :Il palazzo del parlamento fu inaugurato il 25 agosto del 1925 in concomitanza con il centenario della dichiarazione dell'indipendenza dell'Uruguay. I lavori per la sua costruzione furono avviati nel 1908 sotto la direzione dell'architetto italiano Gaetano Moretti (1860-1938). Il progetto era stato elaborato da un altro architetto italiano naturalizzato argentino, Vittorio Meano, noto per aver curato la ristrutturazione della Casa Rosada e del nuovo teatro Colón di Buenos Aires oltre alla progettazione del Palazzo del Congresso della Nazione Argentina sempre a Buenos Aires. Vittorio Meano morì nel 1904 senza vedere nessuna delle sue opere realizzate.
Il palazzo del parlamento di Montevideo è una imponente costruzione di stile neoclassico per la cui realizzazione furono impiegati a profusione marmi pregiati. La sua facciata principale guarda sull'avenida "Libertador General Brigadier Juan Antonio Lavalleja", generando una prospettiva ispirata ai viali parigini.
Al salone d'ingresso, detto Sala dei Passi Perduti, (Salón de los Pasos Perdidos, un omaggio al simbolismo massonico) si accede direttamente dalla scala della facciata principale. Il salone misura 51 metri in lunghezza e 23 m in altezza e permette da un lato l'accesso alla camera dei deputati e dall'altro a quella dei senatori. Accoglie spesso mostre d'arte ed e anche utilizzato come sala di concerti.
Le vetrate policrome furono realizzate dall'artista milanese Giovanni Buffa e raffigurano la conquista dell'America e la dea della Giustizia che proclama la fine della schiavitù. Le arcate alle due estremità della sala sono decorati con mosaici rappresentanti le arti e le scienze realizzati da una cooperativa di artigiani veneziani sempre su disegno del Buffa.    
 
Torre Antel.
  • 9 Torre ANTEL (Torre de las Telecomunicaciones), Guatemala 1075, +598 2 928 8517, @ visitasguiadas@antel.com.uy. È la sede della compagnia di telecomunicazioni statale ANTEL, completata nel 2002 su progetto dell'architetto uruguaiano Carlos Ott. È il grattacielo più alto dell'Uruguay (158 m). Al 26° piano è stata sistemata una piattaforma panoramica (mirador público) cui si accede da un ascensore dall'ingresso occidentale. Solo visite guidate gratuite che si prenotano obbligatoriamente al numero di telefono o all'indirizzo e mail specificati. Le visite si realizzano a orari fissi (lun, mer e ven: 15:30, 16:00, 16:30 e 17:00. Mar e gio: 10:30, 11:00, 11:30 e 12:00). Sono sospese in caso di condizioni meteorologiche avverse. Consultate il sito della compagnia per eventuali aggiornamenti.
La torre fa parte di un complesso che comprende altre tre costruzioni: il Museo delle telecomunicazioni, l'auditorium Mario Benedetti e il cosiddetto Edificio de Clientes che accoglie gli uffici di relazione con la clientela e di disbrigo di pratiche amministrative. Al centro del complesso sta una piazza ornata con una scultura dell'artista Águeda Dicancro.  
  • 10 Castillo Pittamiglio, calle Francisco Vidal, +598 2710 1089.  
  • 11 Fortaleza General Artigas (Museo Militar General Artigas), José Batlle y Ordóñez S/N (Cerro de Montevideo).  
  • 12 Faro de Punta Brava.  

Architetture religioseModifica

MuseiModifica

Giardini e parchiModifica

  • 23 Parque Rodó.  
  • 24 Museo y Jardín Botánico Profesor Atilio Lombardo, Avenida Dr. Luis Alberto de Herrera 4553, +598 2336 4005.   Ingresso gratuito.   Lun-Dom 07:00–17:45.  
  • 25 Jardín Japonés, Av Millán 4015, +598 95 328 532.   Mar-Dom 12:00–18:00.  
  • 26 Parque Lecocq, +598 2312 0013.  
  • 27 Parque del Prado.   Lun-Dom 11:00–19:00.  
  • Letrero de Montevideo, Rambla República del Perú.


Eventi e festeModifica

  • Carnevale. Eclissato dai più famosi carnevali brasiliani, quello di Montevideo è comunque rilevante per le sfilate che di notte percorrono le strade del centro.


Cosa fareModifica

SpiaggeModifica

  • 1 Playa de los Pocitos, Rambla República del Perú.  
  • 2 Playa Ramírez, Rambla Presidente Wilson.  
  • 3 Playa Malvin, Rambla Chile.


AcquistiModifica

 
Mercado del Puerto.
 
Parque Rodo.

MercatiModifica

  • 1 Mercado del Puerto, Rambla 25 de Agosto, +598 2916 0161.   Lun-Dom 11:00–17:00.  
  • 2 Mercado Agrícola, José L. Terra 2220, +598 2 200 9535.   Lun-Dom 09:00–22:00.  
  • 3 Mercado de los Artesanos, Plaza de Cagancha. Il posto dove trovare autentici souvenir uruguaiani e regali originali da portare a parenti o amici. Negozi e banchi sono disposti su due piani ed espongono tessuti, articoli in pelle, oggetti in legno, ecc. I prezzi sono alti e bisogna saper contrattare per farli scendere almeno della metà.

Mercati delle pulciModifica

  • 4 Feria de Tristán Narvaja, calle Tristán Narvaja.   Dom 09:00–16:00.  
  • 5 Parque Rodo.   Dom 7:00-13:00.


Centri commercialiModifica

 
Centro commerciale Punta Carretas.
  • 6 Punta Carretas Shopping Mall, Jose Ellauri 350. Vasto, lussuoso centro commerciale allestito in una ex prigione. Presenta anche cineplex e diversi ristoranti. Lo Sheraton Hotel è collegato al centro commerciale.  
  • 7 Montevideo Shopping Center, Luis Alberto de Herrera 1290. Altro centro commerciale di lusso che fa parte del complesso del World Trade Center. Presenta circa 180 negozi.  
  • 8 Shopping Tres Cruces, Bv. Artigas 1825.   Lun-Dom 07:00-22:00. Il centro commerciale della stazione degli autobus interurbani.
  • 9 Portones Shopping, Av. Italia 5775. Centro commerciale in direzione dell'aeroporto. Conta circa 120 negozi.  

Come divertirsiModifica

SpettacoliModifica

 
Teatro Solis.
 
Teatro estivo Ramón Collazo.
  • 1 Teatro Solís, Calle Buenos Aires nº 652, +598 19503323. Dall'anno della sua inaugurazione nel 1856 il teatro Solis costituisce la maggiore istituzione cittadina nell'ambito degli spettacoli.    
  • 2 Teatro El Galpón, Av. 18 de Julio 1618.  
  • 3 Teatro de Verano Ramón Collazo, Rambla Presidente Wilson, +598 2712 4972.  

AuditoriModifica

  • 4 Auditorio Nacional Adela Reta, Calle Andes 1455, +598 2900 7084.  

Music HallsModifica

Spettacoli sportiviModifica

Locali notturniModifica

  • 10 Bar Rodo, Bulevar España 2246, +598 2 411 5665.   Lun-Dom 18:00–03:00.
  • 11 Baar Fun Fun, Soriano 922, +598 2904 4859.   Mar-Sab 20:00–2:30. Famoso anche per servire il cocktail Uvita la cui ricetta è tenuta segreta.
  • 12 Bluzz Live, Daniel Muñoz 2049, +598 2402 4545. Musica dal vivo.
  • 13 El Pony Pisador, Bartolomé Mitre 1000, +598 2915 7470.   Mar-Dom 20:00-06:00. Locale con musica dal vivo.
  • 14 Lotus Club, Contador Luis E. Lecueder, +598 2628 1379.   Gio-Sab 23:00–6:00.
  • 15 BocaNegra Vinos & Tapas, José Ellauri & F. García Cortinas (Punta Carretas), +598 2716 5935.   Mar-Sab 12:00–00:00. Locale self-service, dove si possono degustare diversi tipi di vino e birre distribuiti da macchine. Non ha tavoli; ci si siede al bancone, se libero.
  • 16 La Bodeguita del Sur, Soriano 840, +598 99 009 465 (cell.).   Ven-Sab 22:00–04:00. Locale cubano per coloro che sanno ballare la salsa anche se lo spazio è piuttosto ridotto.
  • 17 Hey Chopp, Juan Paullier 1436, +598 99 804 038 (cell.).   Mar-Sab 19:00-03:00. Birra artigianale accompagnata da spuntini vari e sottofondo musicale.
  • 18 Choperia Mastra Pocitos, Juan Benito Blanco (Angolo Jose Marti), +598 92 406 501 (cell.).   Mer-Sab 19:00–02:00. Birreria non grande ma ambiente molto gradevole. Mastra è un birrificio artigianale con propri locali sparsi per Montevideo.
  • 19 La Choperia, 21 de Setiembre 2650 (Punta Carretas), +598 95 927 454.   Mar-Sab 19:00–02:00. Altro locale del birrificio Mastra. Vari tipi di snack con sottofondo di musica rock. Il boccale di birra da mezzo litro ha un prezzo più che modesto.
  • 20 La City, Rincón 618, +598 2916 7782. Discoteca.
  • 21 Facal, Av. 18 de Julio, 1249, +598 2 908 7741.   Lun-Dom 08:00-01:00. Bar storico di Montevideo, famoso per i chivitos accompagnati da patate fritte e per la torta gelato al cioccolato.
  • 22 Brickell Montevideo, Constituyente & Juan Manuel Blanes, +598 2401 2804.   Mer-Sab 19:00–05:00. Pub irlandese.
  • 23 Gallagher's Irish Pub, Manuel Vicente Pagola 3233 (Pocitos).
 
The Shannon.
  • 24 The Shannon, Bartolomé Mitre 1318.
 
Bar Tabaré.
  • 25 Bar Tabaré, José Luis Zorrilla De San Martín 154, +598 2712 3242.   Lun-Sab 19:45–0:45 Dom 12:00–16:30.
  • 26 Bar Bremen, Aquiles R. Lanza 1150 (Angolo Maldonado 1308), +598 92 240 606 (cell.).
  • 27 Pepito Bar, Colonia 2000, +598 2403 1664.
  • 28 Torrente Bar, José Enrique Rodó 1954, +598 2402 1593.   Lun-Gio 18:00–02:00 Ven-Sab 18:00–04:00.
  • 29 El Barril, Mercedes 1802, +598 99 831 100. Bar.
  • 30 Paullier & Guana, Juan Paullier 1252, +598 2 409 8016.   'Mar-Sab 20:00–00:00. Bar.
  • 31 Lou Bizzarro Bar, José Ellauri, +598 2 709 0247.   Mar-Sab 09:00–02:00.
  • 32 Tierra De Osos, Obligado 1317 (Pocitos), +598 99 000 000 (cell.). Birreria rustica con patio, sempre molto affollata con una buona selezione di birre artigianali molto apprezzate ma pietanze non all'altezza.
  • 33 El Bacilon Pub, Gabriel A. Pereira 3242, +598 99 000 000 (cell.).   Ven-Dom 01:00–07:00.
  • 34 Después te explico, Juan Manuel Blanes 1188, +598 91 314 980 (cell.).
  • 35 Volve Mi Negra (Rediscover Mi Negra), Rambla Wilson (Angolo Avenida Sarmiento).   Gio-Sab 21:00–06:00.
 
Casa de Becho.
  • 36 La Casa de Becho, Calle Nueva York n° 1415. Se piace il genere candombe, questo è il locale adatto. Qui il compositore Gerardo Matos Rodriguez scrisse il suo pezzo più famoso, La Cumparsita.

Locali gayModifica

  • 37 Il Tempo, Av. Gonzalo Ramírez 2121, +598 98 736 589 (cell.).   Giov-Dom 0:00–7:00. Discoteca.
  • 38 Bar Lola, Maldonado 1990, +598 94 933 702 (cell.).   Mar-Sab 19:00–06:00. Dom 19:00–24:00. Molto frequentato da visitatori stranieri, soprattutto anglosassoni.
  • 39 Cain Club, Cerro Largo 1833.   Ven-Sab 12:30-07:00.
  • 40 Chains Pub, Soriano 827, +598 97 453 847 (cell.).   Gio-Sab 22:00–4:00.


Dove mangiareModifica

 
Ristorante El Fogon.
 
Ristorante Rara Avis.

Prezzi modiciModifica

Prezzi mediModifica

  • 7 La Perdiz, Guipúzcoa 350, +598 2711 8963.
  • 8 El Fogón, San José 1080, +598 2900 0900.   Lun-Dom 12:00–00:30. Rinomato ristorante di cucina uruguaiana.
  • 9 La Cocina de Pedro, Av. Gonzalo Ramírez 1483, +598 2413 7453.   Lun-Sab 12:00–15:30 20:00–00:00 Dom 12:00–16:00.
  • 10 La Otra, Tomás Diago 758, +598 2711 3006.   Lun-Dom 12:00–16:00 & 19:30–00:00. Parrilla
  • 11 La Pulpería, Lagunillas 448, +598 2710 8657.   Mar-Sab 19:00–00:00 Dom 12:00–16:00. Ristorante con barbecue e grill.
  • 12 Primuseum, Calle Pérez Castellano 1389, +598 2915 6168.   Mer-Dom 20:30–00:00.
  • 13 Candy Bar, Durazno 1402, +598 2904 3179.   Mar-Sab 12:30–01:00. Dom 12:00–14:30. Frittate a base di vegetali, formaggi caprini, semi di girasole tostati, insalata di ceci (ensalada de garbanzos), uova in camicia (huevos pochados), avocado (palta). Super brunch da mezzogiorno alle 4 del pomeriggio.

Prezzi elevatiModifica


Dove alloggiareModifica

Prezzi modiciModifica

  • Piedras de Afilar Art Hostel (Montevideo downtown), Andes 1261 (Esq. Soriano), +598 2 9016817.   Dorms from 250 Ur$ (13USD). Ostello situato in ottima posizione, vicinissimo al centro città. Tra i servizi offerti c'è anche la possibilità di noleggiare una bici. Wi fi.
  • Boulevard Sarandi Hostel, Sarandi 405 (Esq. Zabala), +598 2 915 3765, +598 2 099 710 353.   Dorms from 260 Ur$. Ostello aperto a luglio del 2009; pulito e spazioso, nel prezzo di prenotazione sono incluse colazione, asciugamani e accesso Wi fi a internet. Gli ospiti possono usare liberamente la cucina della struttura.
  • Albergue Juvenil, Canelones 935, +598 2 908-1324. Nice HI-Hostel close to the center. With kitchen and internet access.
  • Unplugged Hostel, Luis de la Torre 930, +598 2 712-1381 [1]. Located in Pocitos, one of the nicest and safest neighborhoods of Montevideo, just a few blocks away from its famous coast. Dorms from US$12
  • Hotel Arapey, Ave Uruguy 925, +598 2 900-7032.   US$28/38 double/triple. Albergo abbastanza datato in stile art deco.
  • Ciudad Vieja Hostel, Ituzaingó 1436, +598 2 915 61 92.   dormitori da 11 $. Situato nei pressi del centro storico della città, nel centro vitale di Montevideo. Colazione e internet sono normalmente accessibili senza costi aggiuntivi.
  • Red Hostel, San Jose 1406, +598 2 908 8514. Ostello in stile coloniale costruito nel 1912. Qui si incontra la tipica clientela degli ostelli ma il personale è assai gentile.
  • Spléndido Hotel, Bartolome Mitre 1314, +598 2 916 4900.   Prezzi a partire da US $ 11-38. Si dice che questo hotel è stato costruito da un ex presidente alla fine del XX secolo per la sua amante. L'hotel si trova vicino alla Plaza de Independencia e al Teatro Solis. Molti dei migliori ristoranti, locali, bar e luoghi di interesse turistico sono letteralmente a pochi passi dalla porta principale.
  • Pocitos Hostel, Av. Sarmiento 2641, +598 2 7118780.   Dormitori da 12 US $. Nella vicina Pocitos, un sobborgo con una bella spiaggia, è un ostello che offre la prima colazione gratuita, internet e cucina. Il personale è assai gentile. Hanno biciclette a noleggio, pertanto non perdetevi il giro in bicicletta da Pocitos a Carrasco (45 minuti) o da Pocitos a Escollera (20 minuti).


SicurezzaModifica


Come restare in contattoModifica


Nei dintorniModifica

 
Punta del Este.


Altri progetti

  Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.