Richmond è la capitale della Virginia.

Richmond
Veduta panoramica dal municipio
Stemma
Richmond (Virginia) - Stemma
Stato
Stato federato
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa degli Stati Uniti d'America
Reddot.svg
Richmond
Sito istituzionale

Da sapereModifica

 
Lo skyline di Richmond si affaccia sul fiume James

Cenni storiciModifica

Afro-americani a Richmond

Richmond è molto più progressista e diversificata nella cultura rispetto alla maggior parte delle aree del sud. Storicamente, i neri di Richmond godevano di alcune libertà limitate che sarebbero state impensabili altrove nel sud. In particolare, quasi un afroamericano su cinque in città era libero. I barbieri neri e le sarte possedevano le proprie attività e, insieme ai falegnami afro-americani e ad altri lavoratori liberi qualificati, possedevano anche case. Anche se Richmond esportava schiavi in tutto il Profondo Sud, gli schiavi rimasti a Richmond lavoravano e vivevano in circostanze molto diverse rispetto agli schiavi di altre località. Mentre la grande maggioranza delle schiave serviva come domestiche nelle case dei loro proprietari, gli schiavi maschi lavoravano spesso nelle fabbriche di tabacco, nei mulini di farina, nell'enorme Tredegar Ironworks e in altre attività di Richmond, insieme a neri e bianchi liberi.

Europei dell'est a Richmond

Richmond è nota per la sua significativa influenza culturale dell'Europa orientale e degli ebrei. A differenza della maggior parte degli immigrati nelle città più a nord, la maggior parte degli immigrati di Richmond si è stabilita nell'area dopo la metà del 1800. È per questo motivo che sono molto ben affermati e spesso considerati parte dell'antica élite monetaria di Richmond. Aziende come Ukrops Homestyle Foods, Thalhimer, Weinstein Properties, Markel Corporation, Schwarzschild Jewelers e Sauer Company prendono il nome dai ricchi immigrati di Richmond. Quartieri come Carver e Sauers Gardens sono stati fondati da e chiamati per gli immigrati dell'Europa orientale e degli ebrei. Nonostante ciò, l'area di intrattenimento di Shockoe Bottom è il luogo in cui il capo della ribellione degli schiavi Gabriel ha avuto la testa appesa a una picca.

Richmond è una delle più antiche città statunitensi. Il sito era stato abitato dagli indiani Powhatan, prima di essere colonizzato nel 1607 dal capitano Christopher Newport e dal capitano John Smith, entrambi inglesi. Prende il nome dal sobborgo londinese di Richmond-upon-Thames, da William Byrd II. L'insediamento, poco più di un avamposto commerciale per pellicce, pelli e tabacco, non divenne una città fino al 1742 e divenne la capitale dello stato della Virginia nel 1782.

Nonostante la posizione della città nella confederazione, Richmond non è una tipica città del sud. Richmond era ed è tuttora un centro urbano industrializzato con forti legami economici con il nord, l'ovest e il sud. Era la casa di proprietari di schiavi, immigrati bianchi e neri liberi.

Nonostante la città fosse molto a favore dell'Unione, durante la guerra civile americana, servì come capitale della Confederazione. Quando l'esercito del Nord invase Richmond, il governo confederato in fuga diede fuoco ai depositi di munizioni della città e ai documenti governativi che non erano in grado di portare con sé. Il fuoco è andato fuori controllo quando si sono alzati i venti e la maggior parte della città è stata bruciata. I soldati dell'Unione hanno aiutato a spegnere gli incendi al loro arrivo.

Sebbene gran parte del suo passato coloniale sia scomparso, è ricco di storia e tradizioni della Guerra Civile. Ci sono, tra le altre cose, un sito carcerario della Guerra Civile a Belle Isle, la casa in cui visse Robert E. Lee, il Campidoglio (che Thomas Jefferson progettò e disse si ispirò alla Maison Carrée a Nîmes, in Francia) che servì da Campidoglio confederato durante la guerra, un museo della Confederazione, l'originale Casa Bianca confederata e il cimitero di Hollywood nel cuore della città, dove riposano più di 18.000 soldati confederati. Tuttavia, il monumento a Robert E. Lee alto 18 metri che a partire dal 1890 dominava Monument Avenue è stato rimosso l'8 settembre 2021, in risposta alle proteste, mostrando come questa città è cambiata. Richmond ha il ferro più forgiato al di fuori di New Orleans e uno dei primi quartieri afroamericani (Jackson Ward).

Come orientarsiModifica

DistrettiModifica

Richmond è stata definita una città di quartieri, ognuno con un aspetto, un sapore e un'identità distinti. Tutti sono riconosciuti dai Richmonders come quartieri unici, quasi come se la città fosse un insieme di diverse piccole città.

      The Fan — Sede di molte dimore storiche, parchi e monumenti
      Museum District e Carytown — Questo quartiere ha molte abitazioni dell'inizio del XX secolo ed è sede di molti dei grandi musei della Virginia, mentre Carytown offre i migliori ristoranti e negozi
      Centro di Richmond — Include Shockoe (diviso in Shockoe Bottom e Shockoe Slip), Jackson Ward e Tobacco Row. Il quartiere centrale degli affari di Richmond ha molte torri alte
      West End — Una zona molto trafficata e vivace, con molte aree commerciali e hotel di fascia alta
      Lato sud di Richmond — Le aree della città di Richmond che si trovano a sud del fiume James e l'ex città di Manchester
      Lato nord di Richmond — Ospita molti quartieri diversi, costituiti da case con una varietà di stili architettonici, tra cui Arts and Crafts Bungalows, case vittoriane, revival romaniche e Queen Anne
      East End — Include Church Hill, Union Hill, Chimborazo, Fulton. Comprende quartieri storici come Church Hill, Fairmount e Union Hill, sviluppi più moderni come Fulton, Powhatan Hill, Fulton Hill e Montrose Heights e comunità di edilizia popolare



Come arrivareModifica

In aereoModifica

  • 37.505-77.31941 Aeroporto Internazionale di Richmond (IATA: RIC) (Nella vicina Sandston, a circa 20 dollari di taxi a est del centro cittadino). L'aeroporto è servito dalla maggior parte dei principali vettori nazionali e dalle compagnie a basso costo JetBlue e Southwest.    
  • L'aeroporto della Contea di Chesterfield (IATA: FCI) a sud della città e l'aeroporto della Contea di Hannover (IATA: OFP) a nord sono riservati ai voli dell'aviazione generale.

In autoModifica

Richmond è sulla I-95 a meno di 2 ore a sud di Washington. La I-64 corre da est a ovest attraverso la città che fornisce un facile accesso a Norfolk, Virginia Beach, Williamsburg e Charlottesville. Inoltre, molte altre strade principali come la Powhite Parkway (Route 76), la Chippenham Parkway (Route 150) e la Route 288 collegano Richmond ad altre aree come Chesterfield e Midlothian.

In trenoModifica

Due stazioni ferroviarie Amtrak servono Richmond.

  • 37.6178-77.49692 Stazione di Staples Mill. La stazione principale di Richmond, situata in una parte più antica della periferia della contea di Henrico, è servita dai treni del Northeast Corridor e da diverse linee che continuano a sud verso la Carolina del Nord e del Sud e la Florida. I viaggiatori diretti in centro dovrebbero pianificare una corsa in taxi di $ 20-$ 25. Amtrak offre anche un collegamento con l'autobus Thruway per il centro.  
  • 37.534722-77.4291673 Stazione di Main Street. La storica stazione del centro è servita dai pochi treni del Northeast Corridor che terminano a Newport News e il segmento tra Staples Mill e Main Street può essere interessato da ritardi poiché il treno attraversa lo scalo ferroviario ACCA di CSX, un importante snodo merci.  

In autobusModifica

Greyhound ha un grande terminal situato lungo Boulevard... a circa 6 km a ovest del centro di Richmond e 1,5 km a nord del quartiere dei musei.

La città è anche servita da Eastern Travel, una linea di autobus di Chinatown che fa salire e scendere i passeggeri alla sua stazione vicino all'incrocio tra Boulevard e Broad Street. Costa la metà di Greyhound e, sebbene gestisca solo una partenza e un arrivo al giorno (alle 7:00 e alle 22:00), è relativamente affidabile. Questo autobus serve due destinazioni da Richmond: Washington e New York. Molte altre opzioni di questo tipo sono facilmente raggiungibili in entrambe queste città.

Megabus offre servizi da Filadelfia, Newark, DE, Baltimora, Washington, Hampton, Durham, Charlotte, Fayetteville, Columbia, Athens e Atlanta. Gli autobus arrivano e partono al Richmond Travel Plaza sulla East Main Street di fronte alla stazione di Main Street. Tariffe da $ 1 in su.

BoltBus offre un servizio da New York e Washington. Gli autobus arrivano e partono al 351 di West Cary Street, vicino all'angolo di South Jefferson Street.

Come spostarsiModifica

Con mezzi pubbliciModifica

La Greater Richmond Transit Company, o GRTC, gestisce un servizio di autobus in tutta la città e in parte nelle vicine contee di Henrico e Chesterfield; il loro numero di telefono è +1 804 358-4782. La tariffa media è di $ 1,50 per le linee locali e $ 2,00 per le linee espresse, il cambio esatto o le Go-Card sono gli unici metodi di pagamento disponibili, potete trovare le Go-Card nei negozi di alimentari e nei negozi di alimentari locali. Il sistema è meglio utilizzato se siete già in centro e avete bisogno di andare in tutta la città stessa. Molti trovano più facile parcheggiare in un garage aperto tutto il giorno e utilizzare una delle linee multiple lungo Broad Street per evitare di pagare per ulteriori parcheggi.

In autoModifica

Il modo più semplice per spostarsi a Richmond è in auto. I parcheggi lungo la strada sono relativamente facili da trovare, ma cercate di non parcheggiare, in particolare nel "Fan District". La città è strutturata su un sistema a griglia ed è facile guidare, tuttavia, molte strade nelle parti più antiche della città sono molto strette e a senso unico.

Cosa vedereModifica

 
Tredegar Iron Works

I punti salienti includono il museo ferroviario di Richmond nel Lato sud, il National Battlefield Park e il Tredegar Iron Works in centro a Tredegar Street e il Museo della Scienza della Virginia nel Museum District.

Eventi e festeModifica


Cosa fareModifica

Fiume JamesModifica

La sezione del fiume James che attraversa Richmond offre molte opportunità per una giornata fuori. A causa della posizione di Richmond sulla linea di caduta, il fiume James ha molte rapide proprio in centro, ideali per il rafting. Le rapide sono di classe III ma possono diventare di classe IV nelle giuste condizioni meteorologiche. Quelle più vicine al centro possono essere piuttosto pericolose senza una guida esperta. Tuttavia, ci sono molte rapide più piccole appena leggermente a monte che possono essere percorse in sicurezza in una zattera o in una camera d'aria. Si può viaggiare a passo lento, fermandosi per ripetere rapide o nuotare velocemente. Per percorrere le rapide in questo modo è necessario disporre di due auto, parcheggiando la prima all'uscita inferiore e la seconda all'ingresso.

Ci sono parchi su entrambi i lati del fiume James sopra il centro, ma la sezione Pony Pasture del parco James River è un posto eccellente per iniziare qualche ora sulle rapide. Assicuratevi solo di uscire quando vedete un segno sul lato destro del fiume con una freccia che vi indica di farlo; altrimenti avrete grandi difficoltà sulle rapide più grandi. Il fiume è abbastanza pulito e per lo più circondato da boschi per questa sezione. Assicuratevi di provare l'oscillazione della corda sotto uno dei ponti della ferrovia. Molte persone nuotano semplicemente tra le rocce levigate di Pony Pasture senza lasciare quella sezione. Ci sono ottimi sentieri attraverso i boschi su entrambi i lati e questa sezione è utilizzata per l'XTERRA Triathlon nel mese di giugno.

A causa delle correnti del fiume, dei dislivelli improvvisi e delle rocce grandi (e talvolta nascoste), è noto per ottenere il meglio anche da chi ha anni di esperienza. Per quanto possa sembrare sereno in luoghi all'interno della città, molti locali hanno storie su qualcuno che conoscono che ha avuto problemi con il fiume per non aver preso le dovute precauzioni, anche a pochi metri dalla riva del fiume. Non rischiate: durante il rafting o il tubing, indossate sempre un giubbotto di salvataggio. Non guadate o nuotate al di fuori delle aree indicate come sicure dalla gente del posto, come tra le rocce a Pony Pasture. Inoltre, fate attenzione alle condizioni meteorologiche, poiché il fiume è soggetto a gravi inondazioni improvvise durante i temporali, le cui condizioni cambiano molto rapidamente e senza troppi preavvisi.

AcquistiModifica

West End ha buone opzioni di acquisto.

Come divertirsiModifica

SpettacoliModifica

Musica dal vivoModifica

Nonostante abbia sfornato un buon numero di artisti rock, indie, metal, punk e R&B di fama internazionale, molti visitatori non pensano che l'ex capitale della Confederazione sia un focolaio di diverse arti musicali. Tuttavia, in gran parte grazie alla fiorente scena artistica associata e intorno alla Virginia Commonwealth University, Richmond ha una discreta scena musicale. I club offrono una vasta selezione di generi: rock, indie, metal, punk, hardcore, alternative, blues, jazz, jam, country e bluegrass. Oltre agli artisti internazionali e nazionali che vengono in città, c'è una scena musicale locale vivace (e spesso fieramente indipendente) che ha generato un buon numero di artisti di fama internazionale.

Locali notturniModifica

Turismo alcolico artigianaleModifica

Dirigetevi verso il quartiere di Scott's Addition, all'angolo tra Broad e Boulevard per 12 produttori di alcolici a pochi passi l'uno dall'altro: birrerie, sidro, meaderies e distillerie vi aspettano. Soprannominato Scott's Addition Beverage District, il gruppo è composto dai seguenti birrifici: Ardent Craft Ales, Bingo Beer Co., Isley Brewing Company, Strangeways Brewing RVA - Scott's Addition, Three Notch'd RVA Collab House, Vasen Brewing Company, The Veil Brewing Company; sidro: Blue Bee Cider, Buskey Cider, Courthouse Creek Cider; meaderies: Black Heath Meadery; e Reservoir Distillery.

Dove mangiareModifica

Molti degli ottimi ristoranti di Richmond si trovano nel quartiere storico del centro chiamato Shockoe Bottom.

Dove alloggiareModifica

Gli elenchi delle strutture possono essere trovati negli articoli dei singoli distretti urbani.



SicurezzaModifica

Richmond ha un tasso di criminalità abbastanza alto, ma la stragrande maggioranza dei crimini gravi si verifica all'interno e intorno ai progetti di edilizia popolare della città, situati principalmente nelle sezioni nord-est, est e sud della città. Scippi e borseggi, tuttavia, si verificano in tutta la città, quindi fate attenzione quando camminate, soprattutto di notte.

I famosi locali notturni del centro, come The Fan District, le aree intorno alla Virginia Commonwealth University e Shockoe Bottom, sono zone che possono diventare pericolose di notte, quindi è meglio evitare di camminare da soli o per le strade laterali. Sebbene tutti i locali notturni siano generalmente sicuri, è anche saggio evitare qualsiasi scontro all'interno o all'esterno di questi, specialmente a Shockoe Bottom, poiché gli incidenti a volte hanno portato ad accoltellamenti o sparatorie. Questo vale per i litigi tra altre persone; basta andare dall'altra parte.

Inoltre, gran parte dei parcheggi gratuiti ed economici a Shockoe Bottom si trova sotto l'autostrada e i cavalcavia dei treni ed è situato in molte aree buie; fate attenzione a ciò che vi circonda quando tornate alla vostra auto dopo il tramonto. Come sempre, usate il buon senso ed evitate di camminare o parcheggiare in aree che sembrano non sicure.

La maggior parte delle zone della città è anche nota per i furti d'auto, quindi è sempre meglio non avere nulla di visibile all'interno della vostra auto, comprese scarpe, vestiti o spazzatura se parcheggiate per strada, in parcheggi aperti o in parcheggi non custoditi.

Evitate di nuotare o guadare nel fiume James all'interno della città, poiché le correnti e i dislivelli sono noti per ottenere il meglio anche dai più esperti con il fiume. Se nuotate, limitatevi alle spiagge pubbliche o ai tratti di rocce come Pony Pasture o il lato settentrionale di Belle Isle, oppure consultate una guida locale. Inoltre, se siete sulle rive del fiume, fate attenzione alle condizioni meteorologiche, poiché alcune aree intorno al lungofiume sono soggette a inondazioni improvvise.

Come restare in contattoModifica

Informazioni turisticheModifica

  • 37.54522-77.436694 Centro visitatori di Richmond, 405 North 3rd Street (Marshall), +1 804 783-7450.   Lun-Dom 9:00-17:00.
  • 37.51-77.332515 Centro visitatori dell'aeroporto, 1 Richard E. Byrd Terminal Dr., Ste. A; Lower Level - Baggage Claim Area; Sandston, +1 804 236-3260.   Lun-Ven 9:30-16:30; Sab-Dom 12:00-17:00.
  • 37.71132-77.449336 Bass Pro Shops, 11550 Lakeridge Parkway, Ashland, +1 804 615-5412.   Gio-Lun 10:00-14:00.


Tenersi informatiModifica

  • Style Weekly. Il settimanale alternativo dell'area metropolitana di Richmond.
  • Brick Weekly. Una cornucopia completa di musica, arte e intrattenimento per Richmond.


Nei dintorniModifica

  • Colonial Williamsburg – Situato a circa 80 km a est di Richmond sulla I-64 nel quartiere storico della città di Williamsburg, questo "museo di storia vivente" ricrea la capitale del XVIII secolo della Virginia come appariva prima e durante la Rivoluzione americana.


Altri progetti

 Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).